Skip to main content

Corallini di farro con crema di zucca e radicchio agrodolce
2 Persone
1h30
Difficoltà

INGREDIENTI

• 100 g corallini di farro

• 500 g zucca gialla (butternut o mantovana)

• 1 patata piccola

• 1 ceppo di radicchio trevigiano

• ½ cipolla dorata

Semi di zucca

Olio extravergine di oliva q.b.

Sale q.b.

Per la cottura del radicchio:

• 200 ml di acqua

• 150 g zucchero di canna

• 100 ml aceto di vino rosso

pacco corallini farro

Procedimento

Sbucciamo e priviamo dei semi la zucca e la tagliamo. Soffriggiamo la cipolla tritata, aggiungiamo patate e zucca a cubetti, lasciamo tostare un po’ e ultimiamo la cottura aggiungendo dell’acqua.

Frulliamo il tutto e aggiustiamo di sale.

Prepariamo una soluzione con acqua, zucchero, e aceto di vino, portiamo ad ebollizione e vi immergiamo il radicchio già sfogliato e lavato. Non appena il bollore riprende lo scoliamo, lo facciamo raffreddare e lo tagliamo.

In una casseruola tostiamo i corallini con poco olio e aggiungiamo subito la crema di zucca, poi aiutandoci con poca acqua alla volta portate a cottura, per ottenere la consistenza di un risotto.

Disponiamo su un piatto cercando di livellare, aggiungiamo il radicchio e i semi di zucca tostati. Concludiamo con un filo d’olio.

Abbinamento ricetta

La zucca gialla amplifica la tendenza dolce di questa pasta. Avevamo inoltre bisogno di consistenza, acidità e note amare così abbiamo scelto il radicchio, completato dal croccante dei semi di zucca tostata.

Abbinamento vino marchigiano

Bianchello del Metauro Doc Spumante brut- Metodo Classico, 36 mesi Bio
La complessità del piatto, ma in special modo la tendenza agrodolce hanno bisogno per contrapposizione di freschezza e di acidità carbonica dello spumante.

A cura di Otello Renzi

Close Menu